L'azienda e i suoi protagonisti

Gennaro Arlia Foto 2

La nostra è una storia antica, da sempre improntata sull'amore della terra e dei suoi frutti.

La cura e la perizia per l'ambiente portarono, già agli inizi del novecento, Gennaro Arlia maestro nella realizzazione di muri di pietre a secco per i terrazzamenti dei terreni agricoli , sino in Piemonte. Arte e maestria acquisita dal padre Filippo nella conduzione dei terreni coltivati a Belmonte e tramandati negli anni da padre in figlio.

Fu Giuseppe a implementare le prime tecniche di potatura che lo videro maestro richiestissimo nel comprensorio già prima degli anni 50 del secolo scorso. 

La produzione ed essicazione di fichi, assieme alla coltivazione del peperoncino calabrese diventa l'attività principale della famiglia Arlia per tutta la seconda metà del novecento. 

Fu Maria Arlia, specializzatasi in biologia alimentare, ad affiancare alle attività di coltivazione e produzione di semilavorati, l'attività di trasformazione del prodotto finito: nacque così nel 1988 Artibel. 

Nei tanti anni trascorsi non si è mai interrotto il legame della famiglia Arlia con la propria terra. 

Oggi, la cura e la perizia che caratterizzano il lavoro della nostra famiglia, ci permettono di ottenere dei risultati sempre migliori, continuando quel processo di miglioramento che ci consente di utilizzare, in modo naturale ed ecosostenibile, quel meraviglioso patrimonio che la natura ci offre. 

Foto 3 Foto 4
Foto 5
Foto 6 Lazienda e i suoi personaggi azienda